Orrido di Chianocco

Mini giro per la domenica mattina.

 

Dopo aver visto la Svizzera nel sabato, ci siamo alzati alla domenica mattina e abbiamo visto un bel sole, le previsioni danno bello fino a dopo pranzo: meglio approfittarne e cercare una destinazione dietro casa, qualcosa di carino e non troppo trafficato che ci permetta di essere a casa per pranzo: l’orrido di Chianocco.
[googlemap width=”600″ height=”400″ src=”https://maps.google.it/maps?saddr=Bruino+TO&daddr=45.1030244,7.3768801+to:45.1098443,7.3197599+to:45.1271802,7.2266911+to:45.1296772,7.2117701+to:45.1346458,7.1992944+to:45.141329,7.1893697+to:Strada+sconosciuta&hl=it&ll=45.072308,7.298355&spn=0.202938,0.308647&sll=45.127532,7.219434&sspn=0.025343,0.038581&geocode=FYH2rgIdbPRxACkVIQN_Sz6IRzHTwfeWdDi-tw%3BFbA3sAId8I9wACnxmVTOTUaIRzH_2r01CPh9fw%3BFVRSsAIdz7BvACkJP2YR8EiIRzEdw9IaORC0vg%3BFQyWsAIdQ0VuACmjEIUzoEuIRzEIAo6lcInOdA%3BFc2fsAId-gpuAClnQdwGbUuIRzHI2NibxcrSmw%3BFTWzsAIdPtptACnlK37oQ0uIRzFsWt6cWbTg_Q%3BFVHNsAIdebNtAClxOfCJUUuIRzF-tTZiSD1IBQ%3BFePnsAIdZGRtAA&oq=bruino&mra=dvme&mrsp=3&sz=15&via=1,2,3,4,5,6&t=m&z=12″]

Partiamo rapidamente e raggiungiamo la valle di Susa attraverso Trana e Avigliana. Il tempo è bello ma sul fondo della valle si vedono nuvoloni minacciosi arrivare.

brutto tempo

nuvole minacciose scendono dai monti verso valle

Ci spostiamo sulla statale che costeggia il fianco nord della valle e procediamo tra casette, campi verdi, anziani che vendono la loro frutta e verdura. Poi ci spostiamo sulla strada alta che collega i vari paesi tra loro. Abbandonata la statale a San Didero, procediamo a intuito attraverso i paesini fino a raggiungere il comune di Chianocco.

il castello di Chianocco

il castello di Chianocco

Un tipico piccolo paese di queste parti, con un castello diroccato una vecchia chiesa e il circolo degli alpini.

L’orrido in pratica è una sorta di Canyon in miniatura dove scorre il torrente che attraversa il paese. E’ il punto di partenza di diverse camminate e di strade ferrate per rocciatori.

il torrente

il torrente che ha originato la gola che qui chiamano “orrido”

Il tempo è pessimo e noi preferiamo ricordarci di questo posto per quando sarà possibile fare una passeggiata al sole.

l'inizio del percorso escursionistico

da qui partono numerose escursioni

Per oggi ci accontentiamo della sgambata dietro casa e di fare qualche foto ai dintorni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.